Dal trackback al trackrati

particolare del logo Technorati APIIn un post di una decina di giorni fa, Massimo di DTCM chiedeva alla sua utenza geek:

Ho deciso di mettere il link ai miei trackback su technorati dove prima c’erano i trackback, ovvero a fine post, in basso a destra di fianco al link ai commenti che hanno, tra parentesi, il numero di commenti presenti. Problema: come faccio a farmi dire da Technorati hic et nunc sul mio blog quante persone hanno linkato al mio post, in modo che se ho technorati [0] non clicca e non perde tempo nessuno?

Qualcuno di voi ricorderà che il desiderio di far fuori uno strumento – purtroppo affossato dallo spam – che tenesse traccia delle ‘conversazioni’ come il trackback, sostituendolo con uno servizio esterno alternativo, era già emerso nell’esperimento di Particle Tree “Replacing Trackback with Blog Search“: due script PHP 5 richiedevano al servizio ‘Google Blog Search‘ un RSS con le informazioni relative agli blog che si riferivano ad un determinato post, e queste venivano visualizzate tramite due XSLT e l’allora emergente libreria JS Lightbox in un div al centro della pagina.
Tornando a Technorati (che secondo la mia impressione perde meno post per strada di Google Blog Search) ed al semplice numero dei post linkanti, questa che leggete è la mia proposta, a disposizione di voi tutti nelle due versioni ‘WordPress plugin’ (PHP) ed ‘Ajaxxone’ (PHP + JS).

Versione ‘WordPress plugin’

Download: Trackrati_WP_0.2.zip
Funzionamento: interroga l’API CosmosQuery di Technorati ricevendo in risposta il numero di link relativi ad un post, che inserisce nel template del blog. Una cache su file riduce il numero di query al servizio.
Installazione: Aprite il file trackrati_wp.php, ed inserite la vostra Technorati API Key. Copiate la cartella trackrati_wp (con all’interno trackrati_wp.php e la cartella vuota tracache, che dovrà avere i permessi settati a 777) all’interno della cartella wp-content/plugins di WordPress, e attivate dal menu di amministrazione.
Inserite quindi <?php trackrati(); ?> nella parte del “loop” del template* in cui volete visualizzare un link “Trackrati (n)” ,con n numero di blog linkanti.

Versione ‘Ajaxxone’

Download: Trackrati_0.2.zip
Funzionamento: Il funzionamento di base è identico alla versione precedente, ma viene aggiunto un javascript (kudos al collega Skid X che mi ha risolto un problema di compatibilità dell’ XMLHttpRequest) per quei sistemi di pubblicazione che non consentono di inserire codice PHP all’interno del proprio template. (penso principalmente a Movable Type. So che dalle nuove versioni è supportato il PHP con plugin annessi, ma non sono così deciso nell’addentrarmi in questo software che si avvia verso il viale del tramonto). Visto che la funzione trackrati.init viene richiamata al caricamento della pagina, controllate se all’onload vengono richiamate altre funzioni: in questo caso usate una delle tecniche segnalate in questo post.
Installazione: Aprite il file trackrati.php ed inserite la vostra Technorati API Key. Uplodate la cartella trackrati (con all’interno trackrati.php, trackrati.js e la cartella vuota tracache che dovrà avere i permessi settati a 777). Inserite nel file HTML, o meglio nel template che lo genererà, il riferimento al javascript:
<script language="javascript" type="text/javascript" src="(percorso)/trackrati.js"></script>
e per ogni post fate in modo che compaia questo link:
<a class="trackrati" href="http://www.technorati.com/search/
(permalink)">
trackrati [?]</a>

Non ho fatto molti test a proposito (al contrario della versione sopra, da tre giorni sui due Central Scrutinizer), ma sembra che sui blog in Movable Type questa soluzione funzioni. In ogni caso potete testare, anzi, provare…per credere.

Seguirà dibattito.

*[generalmente nell’ index.php, nei div con class=”postmetadata”, accanto a <?php comments_popup_link(‘No comments »’, ‘1 Comment »’, ‘% Comments »’); ?>.]

7 comments:


Archivio categorie

Here's the months' archive. The time is now, remember.