Ehhh. . . mi feedo di te.

Qualche mese dopo, un aggiornamento delle statistiche di utilizzo del feed di questo blog suddivise per feed-reader utilizzato (frase riportata pari pari), con arrotondamento:

e

Tra gli altri feed-reader:

e l’immortale:

– Se scorrendo la lista precedente avete pensato “Oibò, innumerevoli servigi di diversa fattura hanno visto la luce testè!”, probabilmente non avente visto questa pagina con inclusi quasi tutti gli RSS Reader disponibili…

– …tranne il sopra citato Omea Reader 2.0, un bel programma desktop che utilizzo da un bel pò mesi dopo aver defenestrato Feed Reader e la sua cancellazione periodica dei post salvati (che per chi utilizza il proprio reader come cache personale non è proprio una buona cosa).
Tra le funzioni di Omea scoperte recentemente (ieri notte), la classificazione cronologica dei feed consente per la possibilità di sbirciare anche tra i post pubblicati in modalità “Future”.
Ad esempio, posso sapere in anticipo che la puntata del 2 dicembre del DigiTalk sarà dedicata ai “Video in Tasca”…
Ohhh…
…peccato che il link alla pagina sia disponibile tra i link del calendario, sotto il quale campeggia ” e conoscere in anteprima i prossimi argomenti.”
Ah. Buuu…
Ed in caso di pagine volutamente occultate? Controllerò in future futuro.

BackBase AJAX Reader ed un tutorial su come costruire un AJAX RSS Reader. (ma non credo si riferisca al precedente)

RSSor, il “Social RSS Online Subscription and Reader”. Ricorda…come si chiama…

– Non si trattava di fortuna: grazie a Monitor This, un OPML dimostrerà che si parla del vostro blog secondo 22 versioni differenti.

– Avete intenzione di utilizzare un feed-reader ma non sapete che feed-leggere? L’imbarazzo della scelta nella directory RSSMad.

Lascia un commento


Archivio categorie

Here's the months' archive. The time is now, remember.