E il tempo passa e se ne va

un cellulare che supporta SVGIeri sera, mentre mangiavo a mensa, mi si è avvicinato un tipo con una maglietta di Valentina.
“Scusa” mi ha chiesto “mi sai dire l’ora?”

In quel momento, il mondo si è fermato.

L’ho guardato con occhi spiritati e la bocca piena di caviale e gli ho lanciato lo champagne addosso.
“Cooosa?”
“Beh…che ore sono.”
Erano anni, ma dico, ANNI, che nessuno mi chiedeva l’ora.
“E sai perchè?” gli ho gridato lanciandogli uno schiaffo.
“Ahiaaaa! Per…chè?”
“E’ impossibile non sapere l’ora, perchè tutti abbiamo un cellulare. Non tutti abbiamo un orologio ma TUTTI abbiamo un cellulare.”
“Mah…”
“Tutti i cellulari mostrano l’ora, per cui nessuno chiede più che ore siano! I cellulari ha cambiato le nostre abitudini!”
“Eppure io…”
“Tu, tu… ma che sai tu! Pensa che svg.org ha linkato una guida Nokia (in PDF) per creare MMS con SVG e SMIL!” mentre prendevo il vassoio di un cameriere lì vicino e glielo scagliavo contro.
“EHI!Ma che fai! Io lavoro in un negozio di cellulari e ce ne sono un sacco che supportano SVG! Ma al mio si è scaricata la batteria! Ah! E tu ha ancora una vecchio Motorola!”
“Ma a me…sigh…serve solo per telefonare…sob…e i messaggi…sniff…”
“Sì, certo certo…e ora calmati, e racconta la versione originale.”

Versione originale:

“Scusa, mi sai dire l’ora?”
“Eh…le otto meno un quarto”
“Grazie.”
“Di niente.”
La zuppa di ceci continuava a emettere strani suoni.

4 comments:

Lascia un commento


Archivio categorie

Here's the months' archive. The time is now, remember.